Rossi

Bardolino

D.O.C.

Il Bardolino nasce da un assemblaggio di uve a bacca rossa autoctone del territorio veronese, secondo il disciplinare di produzione della D.O.C. del 1968.

Questo vino ha origine nei vigneti posti lungo tutto l’arco collinare morenico che fiancheggia il Lago di Garda e prende il nome dal Paese omonimo, estendendosi nell’entroterra su 14 comuni.

E’ un vino rosso rubino chiaro tendente a volte al cerasuolo, che si trasforma in granato con l’invecchiamento. Le sue caratteristiche organolettiche lo rendono gradevole servito leggermente fresco.

Caratteristiche

Colore rosso rubino lucente.

Profumo delicato e suadente di piccoli frutti, ciliegia e ribes rosso, accompagnati da una lieve speziatura, pepe bianco.

Al gusto è croccante, fruttato, con note di radice di rabarbaro e chiodi di garofano. Asciutto, dal tannino fine e intrigante.

Uve e percentuali
Corvina Veronese 80% Rondinella 20%
Zona di produzione
Le uve provengono dai vigneti di proprietà, allevati a spalliera
Altitudine
150/200 m
Natura del suolo
Colline Moreniche a sud del lago di Garda, 150-200 m s.l.m.
Età delle vigne
25/30 anni
Nr. ceppi
5.000 ceppi/ha
Resa per ettaro
100 quintali/ettaro
Epoca vendemmia
Fine settembre - inizio ottobre, alla completa maturazione delle uve.
Vinificazione

Attenta raccolta delle uve, diraspatura e pigiatura. Dopo una breve macerazione, la fermentazione avviene a temperatura controllata. Si effettuano ripetuti rimontaggi e délestage per ottenere un vino di buona struttura e speziatura. Prosegue la maturazione in serbatoi in acciaio inox per almeno sei mesi prima di essere imbottigliato.

Abbinamenti

Considerato per eccellenza un vino da tutto pasto.

Trova naturale accompagnamento con i primi piatti della tradizione veronese, come tortellini, risotti e zuppe.

Ottimo con carni bianche e rosse, pollame o piccioni allo spiedo.

Temperatura di servizio
12 – 15°C
Tenore alcolico
12,5 - 13 % Vol.
Caratteristiche

Colore rosso rubino lucente.

Profumo delicato e suadente di piccoli frutti, ciliegia e ribes rosso, accompagnati da una lieve speziatura, pepe bianco.

Al gusto è croccante, fruttato, con note di radice di rabarbaro e chiodi di garofano. Asciutto, dal tannino fine e intrigante.

Uve e percentuali
Corvina Veronese 80% Rondinella 20%
Zona di produzione
Le uve provengono dai vigneti di proprietà, allevati a spalliera
Altitudine
150/200 m
Natura del suolo
Colline Moreniche a sud del lago di Garda, 150-200 m s.l.m.
Età delle vigne
25/30 anni
Nr. ceppi
5.000 ceppi/ha
Resa per ettaro
100 quintali/ettaro
Epoca vendemmia
Fine settembre - inizio ottobre, alla completa maturazione delle uve.
Vinificazione

Attenta raccolta delle uve, diraspatura e pigiatura. Dopo una breve macerazione, la fermentazione avviene a temperatura controllata. Si effettuano ripetuti rimontaggi e délestage per ottenere un vino di buona struttura e speziatura. Prosegue la maturazione in serbatoi in acciaio inox per almeno sei mesi prima di essere imbottigliato.

Abbinamenti

Considerato per eccellenza un vino da tutto pasto.

Trova naturale accompagnamento con i primi piatti della tradizione veronese, come tortellini, risotti e zuppe.

Ottimo con carni bianche e rosse, pollame o piccioni allo spiedo.

Temperatura di servizio
12 – 15°C
Tenore alcolico
12,5 - 13 % Vol.
Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più