Torna indietro

Premio Arte e Cultura. Wine Tourism 2022

Verona Wine Tourism.

Cantina premiata nella categoria: ARTE E CULTURA 

edizione 2022 

L'arte è un tratto distintivo della sua Cantina, perché questa scelta?

Noi famiglia Piona Albino crediamo veramente che l’Arte sia un elemento distintivo.

"L’Arte" è bellezza espressa in ogni sua forma, dalla fotografia alla pittura, alla recitazione.

Riteniamo sia una disciplina unica: testimonianza del momento in cui viviamo, un modo per esprimere la nostra personalità e sensibilità.

Il Papà Albino diceva: “L’uva è una tavolozza di colori che il vignaiolo usa secondo la sua maestria”: con questa licenza poetica voleva sottolineare l’unicità che l’uomo riesce a dare in ciò che produce.

Sono oramai 13 anni che organizziamo eventi dedicati all’arte.

Pre-Covid, la rassegna culturale iniziava ad aprile/maggio per terminare a settembre/ottobre. Tutt’ora, per rispettare le normative sanitarie, abbiamo sospeso gli eventi con aggregazione. Ma le iniziative artistiche ci stanno accompagnando più interessanti che mai.

Attualmente in Cantina è esposta una rassegna fotografica intitolata: “L’uva - La trasformazione”, organizzata in collaborazione con lo studio fotografico Officina Zero6 (un progetto che ci ha accompagnato nell’ultimo anno). Diciassette fotografi hanno dato vita a diciassette tavole in cui hanno espresso la loro idea di “Trasformazione”, interessante l’unicità delle idee che distingue questa esposizione.

Inoltre, in questo 2021 annoveriamo collaborazioni con diversi artisti:

- Laura Ottolini, ceramista Raku, con la quale abbiamo realizzato l’etichetta della “Magnum da collezione”, un progetto di unicità che ci accompagna da tredici anni. Quest’anno dedicata al 50^ della doc del Custoza.

- Anna Schettin, una delle maggiori calligrafe italiane, ha disegnato le etichette per una linea di spumanti chiamata Estro Di Piona.

- Francesca Tiso Mora, artista, che abbiamo scelto per valorizzare una nuovissima linea di monovitigni: ha rappresentato in chiave onirica la campagna della tenuta Cà Palazzina, luogo di origine di questi vini. Vale la pena citare anche la pittrice Claire Basler, che ci ha ispirati per i colori delle etichette.

Progetti interessanti e concreti che hanno meritato questo premio.

 

Tutti questi progetti e collaborazioni sono documentati in rubriche sui nostri canali social e sito-web, per rimanere sempre in contatto con i nostri clienti.

 

Per il progetto fotografico ringraziamo:

Officina Zero6 per il supporto professionale e artistico.

I fotografi partecipanti: BARBARA VENTURI - CARLA BERTO - DONATA PELLIZZARI - DORIANO PERINA - ELISA CARLETTI - FABRIZIO SAMBUGAR - GIOVANNA FIORI - IVO MONTOLLI - LORENZO TURRI - LORIS MORATTI - LUCA CANDIO - MANFREDI DONELLA - MIRKO VERDE - MONICA MARCHESINI - NICOLA ROSSIGNOLI - SILVIA NICOLI - VINCENZO BONANNO

Giurati: Claudio Gasparini, giornalista - Claudia Farina, giornalista - Camilla Madinelli, giornalista
Renato Begnoni, fotografo - Fernando Zanetti, fotografo - Paolo Bussolin, artista - Sabrina Ferrari, artista scultrice - Marco Facincani, fotografo - Gianluca Bonafini, fotografo - Monica Piona, artista

Link al backstage fotografico: https://www.youtube.com/watch?v=5KGVurEbWCQ

 

Iniziativa organizzata da: Camera di Commercio di Verona - Destinazione Verona - Great Wine Capitals.

Con il contributo di Banco BPM

 

 

.

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più