Torna indietro

GUIDA AI VINI DI VERONA – TOP 100 - 2020

GUIDA AI VINI DI VERONA – TOP 100

Anche quest’anno, VINEXT sostiene la “GUIDA AI VINI DI VERONA –TOP 100”. Progetto promosso in collaborazione con il Gruppo ATHESIS, che coinvolgerà oltre 1.400 etichette veronesi e si concluderà con la selezione dei migliori 100, pubblicati sulla GUIDA. 

La guida è realizzata da Enrico Fiorini, Gianluca Boninsegna e Marco Scandogliero, con il supporto tecnico e professionale di ASSOENOLOGI sezione Veneto occidentale.

Presentazione dell’azienda:

Da ben quattro generazioni, nella cantina Albino Piona aprire una bottiglia è come stappare la scuola: il vino è l’io narrante di battaglie vinte e aneddoti. Famiglia dell’arte enologica, Albino di terza generazione (già presidente del Consorzio di Tutela del Custoza), ha scelto come motto: L’uva è una tavolozza di colori che il vignaiolo usa secondo la sua maestria. Maestria equamente trasmessa ed esercitata dai figli Silvio, Monica, Alessandro e Massimo. Se Albino ha lanciato l’azienda, con la modestia di chi lavora la terra e il coraggio di chi segue, come i suoi antenati, favori e intemperanze nel tempo, i figli continuano l’attività fondata su valori tangibili – territorio, vigneti, cantina – e intangibili come esperienza, tradizioni, strategie per il futuro. La struttura familiare dell’azienda si è consolidata con la suddivisione di ruoli e competenze.  Silvio, il figlio maggiore, segue le fasi di trasformazione dell’uva in vino e poi le operazioni di cantina, dalla vinificazione all’imbottigliamento.  Lo coadiuva Massimo, perito agrario, che sovrintende alla conduzione dei vigneti e a tutte le decisioni che nel campo porteranno ad ottenere un buon raccolto, rispettando i cicli di maturazione. Qui la coltura è priva di sostanze chimiche. Alessandro si occupa della commercializzazione del prodotto, mentre Monica cura la comunicazione seguendo personalmente la grafica aziendale, la vendita diretta del pubblico, l’accoglienza nelle visite e nelle degustazioni e gli eventi culturali.

CUSTOZA DOC 2019

La nuova annata di Custoza proposta dalla cantina di Albino Piona non lascia via di scampo. È un vino emozionante e complesso già al naso, con note di cedro, sambuco ed erbe aromatiche, come la salvia e il rosmarino. La beva è fresca e continua, bella piena e dinamica, nonostante l’annata particolare, centrata su un’acidità ben espressa che conferisce al vino rotondità e struttura. Le note morbide chiudono il sorso regalando lunghezza e personalità. Si tratta di un vino tutt’altro che timido, con carattere e personalità.

Abbinamenti consigliati:

Busiate con verdure dell’orto – Paccheri di pesce – Mderluzzo di alla meditterranea

BARDOLINO CHIARETTO DOC 2019

Una certezza per Cantina Albino Piona questo Chiaretto. Preciso nel colore che corrisponde al vitigno della Corvina. Profumi che si aprono delicatamente, quasi in maniera timida, ma che agitando il vino nel calice esplodono su note di frutta rossa come il ribes, il lampone e il chinotto. Seguono poi rimandi di note balsamiche, mentuccia e the Matcha. Marchio indelebile della cantina lo zafferano. Beva fresca e dinamica, sapida e avvolgente. Il leggero tannino, dona corpo, struttura e personalità.

Abbinamenti consigliati:

Tagliatella all’uvo con fagù di faraona – Maccheroncini primavera – Seppioline su crema di piselli

 

.

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più