Torna indietro

Vini D’Italia 2018 – Gambero Rosso

Azienda A.Piona: vendita diretta – visita su prenotazione

Se le due grandi denominazioni gardesane di Custoza e Bardolino stanno vivendo un periodo di grande fermento e rilancio, si deve ad aziende come quella dei fratelli Piona che, senza rinunciare alla tipica leggerezza e fragranza di queste tipologie, hanno reimpostato la produzione con l’obbiettivo di crescere in termini di personalità, tensione e identità. Molti gli ettari a disposizione, che consentono di selezionare solo le migliori partite per la produzioni di casa. Stupefacente l’assaggio del Bardolino SP13, che abbandona il consueto profilo da vino semplice, fruttato, beverino che troppo spesso ritroviamo nella denominazione per offrirne uno spaccato di ben atro spessore. La veste è luminosa e trasparente, al naso i profumi offrono un’intensa nota affumicata e di frutti di bosco per poi lasciare spazio alle erbe officinali. Il palato è sapido e leggero ma al tempo stesso grintoso e di notevole lunghezza. Un vino impedibile.

Bardolino SP 13: TRE BICCHIERI ROSSI

Custoza: DUE BICCHIERI ROSSI

Bardolino: DUE BICCHIERI NERI

Bardolino Chiaretto: DUE BICCHIERI NERI

Campo Massimo Corvina: DUE BICCHIERI NERI

Estro di Piona Blanc: UN BICCHIERE NERO

Estro di Piona Rosè: UN BICCHIERE NERO

Tre bicchieri rossi – vini eccellenti nelle loro rispettive categorie

due bicchieri rossi - vini da molto buoni ad ottimi che hanno raggiunto le degustazioni finali

due bicchieri neri - vini da molto buoni ad ottimi nelle loro rispettive categorie

un bicchiere nero - vini buoni nelle loro rispettive categorie

Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione. Accettando questa informativa dai il consenso al loro utilizzo. OK Voglio saperne di più